spacer.gif (43 byte)
spacer.gif (43 byte) yt.png (5622 byte) fb.png (4480 byte) tw.png (4863 byte)
spacer.gif (43 byte)













  Donate per aiutare i giovani di talento

Cos'è UltraPeg   
I NOSTRI OBIETTIVI                                                               
spacer.gif (43 byte)

La Fondazione ha obiettivi immediati e a medio, lungo e lunghissimo termine.
Gli obiettivi immediati sono:

  • Sviluppo di componenti della tecnologia UltraPeg necessarie per la proposizione al pubblico (strumenti visuali di sviluppo)
  • Proposizione al pubblico della tecnologia e di prodotti di alta qualità, realizzati con tempi e costi molto inferiori rispetto a quelli standard di mercato quando si usino tecnologie tradizionali.
  • Sviluppo di corsi per diffondere l’uso della tecnologia, soprattutto tra i giovani e coloro che sono usciti dal normale ciclo produttivo, onde creare nuova occupazione, nuova ricchezza e nuove occasioni di sfruttamento concreto della creatività delle persone.
  • Creazione di concreta occupazione per un vasto numero di persone molto motivate e dalle grandi capacità, per proporre sempre più la Fondazione ed i suoi partner come motori di sviluppo e rinascita sociale dell’area Torinese e del Piemonte nelle tecnologie di eccellenza.
  • Coinvolgimento dei più importanti enti pubblici e di grandi aziende nel progetto, onde poter contare su risorse sufficienti per ampliare la base dei luoghi nei quali proporre agli utenti di fare esperienza, fino a comprendere le città d’arte italiane, le capitali europee e importanti città e luoghi del mondo.

Gli obiettivi a medio termine (entro cinque anni) sono:

  • Far diventare la tecnologia UltraPeg lo standard preminente per lo sviluppo di applicazioni di realtà virtuale da utilizzarsi via Internet sui normali personal computer casalinghi e d’ufficio.
  • Portare avanti una nutrita serie di ricostruzioni tridimensionali di progetti urbani, aree archeologiche, città d’arte ed eventi storici, anche stimolando la domanda, ancora dormiente, di tali prodotti.
  • Creare gruppi di sviluppo al lavoro su tutta una serie di progetti di ricostruzione virtuale “seria” di aree ed eventi storici, finanziati dalle commesse pubbliche.
  • Creare gruppi di sviluppo al lavoro su progetti videoludici. Il mercato dei videogiochi ha un fatturato multimiliardario in dollari ed un tasso di crescita tumultuoso. I costi di sviluppo sono però elevatissimi. Realizzare un videogioco oggi significa affrontare lo stesso investimento che si fa per un film. Grazie alla tecnologia della Fondazione ed all’intelligente recupero dei materiali sviluppati per gli enti pubblici, un prodotto videoludico può essere sviluppato in un tempo e con un costo che sono frazioni di quelli oggi necessari.

Gli obiettivi a lungo termine (entro dieci/quindici anni) sono:

  • Far diventare la tecnologia UltraPeg uno standard con diffusione che si avvicina a quella della Televisione
  • Essere al centro di una rete di creazione di contenuti tridimensionali che spaziano dalla fiction, al videogioco, al documentario, alle esperienze di vita in comunità virtuali on-line (giochi multiplayer ma non solo).

Gli obiettivi a lunghissimo termine prevedono lo sviluppo di sistemi immersivi per la realtà virtuale che consentano la fruizione in modo estremamente realistico del materiale sviluppato, con la realizzazione di nuovi servizi e nuovi media.